Lettera aperta “L”

26 giugno 2014

.

.

Oggi, su Cartaresistente, è stato pubblicato un mio contributo alla serie “Lettera aperta”, originale iniziativa, i cui post sono illustrati egregiamente da Marco Campedelli.

Qui i riferimenti dell’illustratore:

L”: letterpress con caratteri originali serie a tiratura limitata, 2013.
Design Marco Campedelli per Tipoteca Italiana
“Print Matters!” è una collaborazione di Marco Campedelli & Tipoteca Italiana

L’abbinamento del mio testo con la “L” è stato operato da Cartaresistente, che ringrazio sentitamente per avermi coinvolta anche in questa avventura.

 

Due parole sul testo, dedicato alla mia ex-musa, che con i suoi scritti ha guidato involontariamente la mia scoperta tardiva della passione per la scrittura. Non sono granché un animale sociale, ma in questi anni mi è sempre sembrato indispensabile immaginare un dialogo con altri lettori e scrittori, per poter tirar fuori, cesellare e presentare all’esterno quello che mi urge scrivere e far leggere. Il destinatario della lettera è dunque la prima musa ispiratrice.

Questo testo, che ho scritto alcuni mesi fa, costituisce il mio congedo da quella “dipendenza” e un riconoscimento del valore della vita vera, della quale a volte è possibile gustare il senso se riscritta per mezzo di un simbolismo, anche solo attraverso una successione di magnifiche lettere.

.

La schiumarola

25 giugno 2014

.

Un utensile prestato alla cucina di Vibrisse per il nuovo gioco poetico lanciato da Giulio Mozzi.

[Le regole del gioco sono qui].

Come contenitore è proprio un colabrodo,
mi pare un server senza protezione.
Ma se non chiedi troppa ritenzione
puoi sempre utilizzarlo in altro modo:
Io, che non sono alta, tra alti stono
ma col suo manico tiro giù gli oggetti,
e a volte fendo l’aria coi suoi buchi
per l’allegria del suono dei fischietti.

 

.

 

.


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 290 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: