Bisogni e libertà /4

by

[segue / leggi dall’inizio]

Il post originale era parte della prima stesura del racconto “Bisogni e Libertà”, oggi incluso nella raccolta “Un’offerta speciale: Racconti burberi ma inoffensivi” pubblicato nella collana iCalamari.

 

La trama riguarda marginalmente la vicenda del naufragio della nave Costa Crociere, avvenuto a gennaio del 2012. L’Isola d’Elba è teatro del rapimento di uomo da parte di un clochard, che lo ritiene il comandante della nave da crociera appena naufragata; l’ingombrante relitto incombe sulla vita e sulla coscienza del rapitore e costringerà quest’ultimo a prendere importanti decisioni.

Una curiosità: lo spunto mi era stato dato da Marco Boccia, autore e docente nella classe di scrittura creativa frequentata qualche mese prima di decidere di aprire il blog. La maggior parte del testo è stato concepito sotto le luci artificiali della sede della Banca del tempo del nono Municipio di Roma e chiuso nella nottata successiva alla lezione. La facilità con la quale avevo portato a termine quella prima prova e l’approvazione ricevuta alla consegna mi diedero un forte stimolo a proseguire.

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: