Come se

(Filastrocche per un post conclusivo ancorché sconclusionato)

.

Mi sento una stanchezza addosso… Come se tutta la settimana avessi corso una maratona, con lei sempre alle calcagna, e poi avessi inchiodato di colpo sul traguardo, e la stanchezza, girata da un’altra parte, mi fosse arrivata addosso con tutta la sua forza.

Come un tamponamento al semaforo.

Ora ho la cervicale indolenzita, come se subissi gli effetti di un colpo di frusta.

Avrei bisogno di un massaggio, o forse, almeno di un collarino. Possibilmente di perle.

.

.

Milanese: Allora, allora, come va?

Romana: E come deve andare, da venerdì.

Milanese: Beh, pensa che domani è festa

Teatino:

Domani è festa

si mangia la minestra

la minestra non mi piace

si mangia pane e brace

la brace è troppo nera

si mangia pane e pera

la pera è troppo bianca

si mangia pane e panca

la panca è troppo dura

si va a letto addirittura

Napoletano:

Basta

Fagioli con la pasta

La pasta non è cotta

Mi mangio la ricotta

La ricotta non mi piace

Mi mangio pane e brace

La brace è troppo nera

Mi mangio pane e pera

(Ma è consentita la variante di chi è nato ad Aprilia: Mi mangio cacio e pera)

Foggiano:

Questa filastrocca non esiste a Foggia.

Teatino:

Ma che dici, mio nonno era di Foggia, me la cantava tutte le sere.

Romana:

Buonanotte.

.

Subsonica – Come se

Tag: , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: