FP n. 114: 3 – Romanticismo?… (su Cartaresistente)

 

Analisi: Il romanticismo è una pratica sentimentale, effettuata da soli o più raramente in coppia, tendente alla riproduzione del piacere derivante da una relazione piena ed appagante, mediante l’eccitamento verbale o visuale della fantasia. È detto anche sentimentalismo e, sia pure impropriamente, idealismo. Il romanticismo è frequente nell’infanzia, specie nelle bambine in isolamento televisivo e con difficoltà di contatto con la realtà (ad es. in presenza di conflitti coniugali tra i genitori), non solo come surrogato di una realtà soddisfacente ma anche per superare una tensione; la sua frequenza diminuisce in età adulta, più nell’uomo che nella donna. In passato il Romanticismo, in opposizione all’illuminismo, è stato considerato una pratica spregevole a causa della pericolosa evasione dalla realtà che espone chi lo pratica a contaminazioni con sette religiose e movimenti magici, spesso fonte di gravi emorragie di denaro per il singolo ed epidemie di disordine sociale. Dai primi dell’Ottocento, invece, con la crescente emersione della classe borghese, tali inclinazioni hanno assunto un significato positivo, fino a raggiungere, ai nostri giorni, caratteristiche di imprescindibilità personale e sociale, con il conseguente deterioramento di tali ambiti, ormai sotto gli occhi di tutti.

 

 Continua a leggere su Cartaresistente.

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: