Dal fondo _ 2

 

Il giallo-oro antica la fotografia, la appassisce nel rimpianto, facendo emergere, intatti, tutti i ricordi. Mi sdraio in terra, passo così i miei giorni, quando non mi vede nessuno. Socchiudo gli occhi, mi gira la testa, non sento l’equilibrio, come in mare. Un’altra me si alza, si denuda e si addentra nel buio del corridoio.

A poco a poco perdo conoscenza.

Una figura mi si affianca, mette in sincrono i passi, intreccia le sue dita con le mie. È facile riconoscerla dalle sue mani calde, rabbrividire dei segni a chiocciola sopra i polpastrelli, che si incastrano alla perfezione nei tratti disegnati sopra i miei.

 

<indietro   avanti>

<vai all’inzio>

 

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: