Dal fondo _ 27

 

Gli uomini stanno risalendo.

– Cerchiamo di manovrare per metterci al riparo. Giù non lasciate in giro nulla che possa cadere.

Ma io e Simona veniamo già colpite da ogni tipo di oggetto presente in cabina ed è sempre più difficile fare qualsiasi cosa.

Appena restiamo sole, contrattacca:

– Perché mi hai detto quella cosa l’altra notte? Voglio saperlo.

Potrei risponderle che vorrei ucciderla. O salvarla. O tutte e due le cose. Che vorrei che sparisse per sempre, portando con sé il fantasma di Marta. Potrei risponderle di amare liberamente mio marito: lui può amare soltanto una donna come lei. Potrei, ma non rispondo, invece le do l’ordine secco di uscire fuori da qui.

 (continua)

<indietro   avanti>

<vai all’inzio>

 

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: