Posts Tagged ‘Voluttà’

The Square. Quadrilogia del piacere – La voluttà

30 maggio 2019

di Francesca Perinelli

Amiamo la voluttà. La parte di noi che si affaccia quando tutto gira per suo conto ed è lecito tornare nelle nostre vesti intime. Dopo conversazioni o silenzi contemplativi, ai margini dello stupore per l’arte, soddisfatti delle manutenzioni, in planata da voli pindarici, sazi d’attività fisica, esausti d’introspezione, sfiniti dai guizzi d’estro, oppressi da pesi di cui abbiamo liberato altri, esaltati da nuovi progetti, senza equilibrio al termine di uno sfogo, nel diluvio di serotonina delle pacificazioni, presi dall’entusiasmo delle ripartenze, sfoggiando pigiami nuovi, travolti dai sorrisi, dentro i risvegli pigri. Sotto la riga delle somme tirate, è lì che, partendo da un ritmo lontano inizialmente quasi inudibile cresce, sotto la spinta dei lieviti più recessi, l’urgenza della celebrazione. Lì ci ritroviamo tutt’uno, tra noi e con noi stessi. Siamo nella terra del giusto e giusto sarebbe spalancare le tende! Ciò che amiamo c’entra con la verità, viene svelato nel tempo di un lungo abbraccio, nella tregua, dove l’opera ipnotica sviluppa innovativi accordi tra i respiri e l’abbandono è metro e misura della sua giustezza. Tutto si trasfigura, tutto è simbolo: seguendo i corpi nei loro rivolgimenti, assistiamo alla rappresentazione ancestrale del disegno atavico della necessità prima, quella della propagazione della specie. Usiamo ogni impensata forza per rappresentare l’atto del dissodare, del rivoltare, del seminare, del ricoprire, del pressare bene. Quindi ricominciamo. Come ogni rito, la voluttà è un esercizio serio, non c’è giocattolo che possa prenderne il posto.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: