Dicotomia n. 37 – Visione: Ottimista / Pessimista (Su Cartaresistente)

..

 

Il pessimismo, quando uno ci si abitua, è tanto gradevole quanto l’ottimismo.

(Arnold Bennett, Things That Have Interested Me, 1921 ) 

.

[Continua a leggere su Cartaresistente]

.

Testi di Francesca Perinelli e Davide Lorenzon
Disegno di Fabio Visintin

.

.

.

Tag: , , , , , , , ,

4 Risposte to “Dicotomia n. 37 – Visione: Ottimista / Pessimista (Su Cartaresistente)”

  1. tramedipensieri Says:

    …ci si fa l’abitudine e il pessimismo, quasi, lo si considera il meno peggio dell’ottimismo…

    buona giornata
    .marta

    Mi piace

    • icalamari Says:

      Marta mia, non mi so abbandonare alla corrente negativa. Sarò forse troppo elementare ma, in fondo a tutto, vedo che emerge sempre l’esigenza della sopravvivenza. Segue l’ottimismo (per me necessario) a perseguirla. 🙂
      Buon sabato!

      Mi piace

  2. Nicola Losito Says:

    Abituarsi al pessimismo e trovarlo gradevole?
    Terribile!
    Sarebbe come accettare come benvenuta la pioggia ogni giorno della propria vita. Il mio pessimismo strutturale non arriva a tanto.
    Spero sempre in una giornata di sole o di festa.
    Nicola
    P.S.
    Buone Feste.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: