Archive for the ‘Tweet’ Category

Ridere non serve a niente

3 aprile 2013

Parafrasasando Walter Siti, mi sta venendo il dubbio che a tavola, per strada, al bar, dal parrucchiere, e in tutti i luoghi di ritrovo reali o virtuali, tutti concentrati a esercitare il nostro proverbiale senso dell’umorismo, ci stia sfuggendo il senso di tutto il resto.

.

uno

 Ubi minor
.
“Mio nipote, nove anni, risponde a una chiamata di telemarketing:
– Mi scusi, ma non sono autorizzato a parlare di queste cose. Le passo mio fratello che è maggiorenne.
L’altro, tre anni e mezzo, afferra la cornetta e ci urla dentro:
– Ploonto. Io non sono autolizzato…
A quel punto, all’altro capo riagganciano. Capisci?!”
 
“Ahahahahah”
 .

due

Zuppa di risa

“Nel bar, all’ora di pranzo mi dicono:
– Oggi è il giorno del polpettone.
– Auguri! – Grido a tutto il personale.
Quelli non capiscono. Allora chiedo una zuppa.”
 
“Ahahahahah”
 .

tre

 Sòcial-democrazia
.
“Senti senti, tre suicidi in 24 ore, Napolitano dopo i dieci saggi chiamerà Mazinga, come fecero per Alfredino, il PD fa a botte con sé stesso e intanto formula pensieri sconci su unioni proibite con il PDL.
E il Tweet più in voga sai qual’? #StayStrongGaga”
 
“Ahahahahah. Che l’è successo mo’, poverella?”

.

Più osservi una cosa, meno ne sai

10 febbraio 2013

“Inside è un posto fuori dal mondo” e lì mi aggiro, nolente e incapace di liberarmi del principio di indeterminazione frogproduction.blogspot.com/2013/02/blog-p…

— Francesca Perinelli (@frperinelli) 10 febbraio 2013

.

Una specie di reblog, e i miei primi passi su Twitter.
Comunque, si resta in osservazione per non bruciare tutto. Accettando il fatto che anche l’osservazione non sia neutrale. Sapendo che non servirà a molto. Con l’esperienza si può imparare ad affrontare il cambiamento, se proprio non lo si ha nel sangue.
Che sole stamattina, che cielo terso.
Buona domenica.

sul lago


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: