Posts Tagged ‘Dudemagazine’

Rarecopie

21 dicembre 2013
5 Rarecopie 5

5 (rare) copie di Rarestorie

.

Non sono brava a lodarmi e poi ho paura di imbrodarmi (coi proverbi invece ci vado a nozze), meglio limitarmi a dire che volendo potete leggere un mio racconto, incluso nel volume Rarestorie, esito di un concorso lanciato in primavera dal DUDE Magazine. A proposito, leggetela, è una rivista niente male.

Giovedì sera ero alla premiazione “Effetto-Oscar” dei primi tre classificati (tra i quali non c’ero io ma meglio così, mi sono risparmiata il reading), finita a tarallucci, vino e sonetti romaneschi declamati da Nino Rucola, loro autore nonché curatore della Posta del cuore di Dude (in foto in versione Subcomandante Marcos).

Hei Dude!

Serata Hey Dude! presso la libreria Scripta Manent a Roma

 

.

[Se vi piace il gusto romanesco, vogliate gradire l’assaggio di qualche sonetto di Nino Rucola raccolto durante la serata:

La teoria della sciampista

La sfinge

Confessioni di un palazzinaro ]

.

Non sono brava a lodarmi e allora in questo post voglio solo ringraziare la redazione di Dude, tutta composta da pischelli (belli. bravi. bravi. belli) che ha autoprodotto una rara edizione (tirata in sole 5 copie – una l’ho arraffata io… eh eh) delle Rarestorie uscite dal concorso.

Per democrazia però le ha anche caricate anche online. E dunque QUI si può leggere il mio racconto “Le mutazioni del tempo” mentre altrove nel sito, gli altri.

Buona lettura.

.

Segnalazioni

4 dicembre 2013

.

baci a buon mercato

Baci a buon mercato, costano quanto un biglietto Metrebus.

#1

Tutto a 1 euro e 50 (o quasi)

La prima mail che ho ricevuto stamattina conteneva questa frase: “complimenti, caro narratore. Non vediamo l’ora di conoscerti di persona e sollevarci il cappello al tuo cospetto in segno di riguardo.”

.

Giorni venduti a saldo dai negozianti intenti a svendere la merce, come  dai PD con quelle belle facce, dai materani che svendono i sassi -prima di perderli nel Final bradisisma, stavolta assicurano almeno senza la regia di Gibson-.

Alla faccia della crisi, si muove invece in totale controtendenza la giuria del Rarestorie contest indetto da Dudemagazine, che ha ritenuto di includere nella rosa dei selezionati per la pubblicazione anche un mio racconto, e che realizza l’antologia in un’edizione limitatissima di sole cinque copie –immagino vendute a caro prezzo-, con premiazione effetto-Oscar dei primi tre classificati il 19 dicembre dalle 19 presso la libreria Scripta Manent in via Pietro Fedele 54, Roma, durante la serata Hey, Dude!

.

 

Come minimo dovremmo essere in dieci, gli autori dei racconti:

Senza Titolo di Giulia Caminito

Metabasi di Riccardo Bartali

Morire è non essere visti di Gemma Salvadori

Troppo sensibile di Antonio Romano

Le mutazioni del tempo di Francesca Perinelli

Uno strano feticismo di Giorgia Lorenzini

La canzone di Berryblue di Serena Rossi

Solo una torta di Alessandro Lanferdini

Massacri Moderni di Sandro Limaj

Sora nostra morte corporale di Luca Dante Ortolani

Se qualcuno di voi fosse intenzionato a passare, me lo faccia sapere.

(Hai ragione caro, con me sempre robbetta de classe. Sono indecisa tra l’abito rosso con le spalline di strass Swarovsky o il tubino nero, vista l’ora da cocktail).

.

#2

Dare spazio al lavoro – Un evento LIB21

Terzo incontro – 5 dicembre 2013, del trittico “Fare con poco”

Promosso da LIB21 e da NexT – Nuova economia X tutti, grazie al supporto della Consulta Professione Iunior dell’Ordine degli Architetti di Roma dedicato a una riflessione sugli spazi ‘vuoti’ della città considerando le esperienze in atto di riuso di alcuni di questi luoghi in un confronto con le amministrazioni a cui spetta il governo del territorio.

La tavola rotonda coordinata da Lapo Berti e Rossella Aprea, si terrà Giovedì 5 Dicembre dalle ore 17.30 alla Casa dell’Architettura piazza Manfredo Fanti, 47. Parteciperanno: Francesco Raparelli (Officine Zero); Laura Calderoni (OpenCity); Giuseppe Allegri e Roberto Ciccarelli (Quinto Stato); Fabio Massi(ACTA); Valentino Bobbio (NexT); Paolo Deganello (LIB21); Aldo Bonomi (sociologo, AASTER).

I lavori saranno conclusi dal Vicepresidente della Regione Lazio Massimiliano Smeriglio.

Altre info su:

https://www.facebook.com/OzOfficineZeta

http://www.actainrete.it/

http://www.ilquintostato.org/

http://www.openhouseroma.org/2013/

https://www.facebook.com/lib.ventuno

Sarah Palermo, ufficio stampa di LIB21:

http://sarahpalermocurator.wordpress.com/

Se anche tu hai voglia di partecipare, di far sentire la tua voce, di condividere il dibattito e le riflessioni che ne nasceranno, vieni alla casa dell’Architettura a partire dal 28 Ottobre 2013, oppure manda una mail alla redazione lib21mail@gmail.com o segui l’evento su Facebook “Fare con poco”

FARE CON POCO, il volantino

.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: