Onironauta

fine

.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Allontanandosi, l’ombra si perde tra le ombre.
Sfuma così l’identità ed il senso
lasciando dietro sé il ricordo di un profumo
sconosciuto
ma intenso di scioccanti
déjà vù.
 
Inseguimento lento
eseguilo vivendo
scoprendo ad ogni passo
la via.
 
Ti cerco
ritrovandomi di più
più m’avvicino.
 
(Sogno n.2 – Raccolta “Canzonette”, Ed. me 1994)
.

.

Mi ero proprio stufata di litigare con me stessa. A dieci minuti dal suono della sveglia ho alzato la testa dal cuscino. E invece,

– Che fai, non mi sogni più?

– E dai, no? Lo sapevi da subito che stavamo solo sognando.

– Sì, ma eravamo d’accordo…

– Ma che mi importa? Non mi devi scocciare a quest’ora, quando ogni minuto è prezioso! Anzi, sai che ti dico? Esco anche da questo sogno.

– Ah, brava. Vai, evitami pure. Tanto lo sai che poi ci ricaschi, se non con me… se non… se… …

Finalmente, me ne sono liberata. Ora basta che mi giri dall’altra parte e riprenda a sprofondare in un altro sogno. Già che ci sono, do un’ultima occhiata alla sveglia. Mannaggia: Ho perso tre minuti, ne ho solo sette a disposizione. Bé, diamoci da fare.

– Ti sembra giusto?

– Cosa?

– Sfruttare un sogno per cacciare via un altro sogno! Non è morale, non si fa.

– Come no? Lo fanno tutti. Dentro e fuori dal letto.

– Ma non è giusto!

– Nella società ideale forse, invece nella realtà (oddio, vabbé, anche nel sogno) così vanno le cose.

– Ti rendi conto? Hai distrutto la mia autostima.

– Certo però che rompi, eh. Ok, altro risveglio: meglio archiviare questa pratica una volta per tutte.

Mi sono alzata. Dal corridoio ho sentito diffondersi l’odiosa suoneria, un armeggiare, poi ancora silenzio. Dopo la colazione, agguerritissima, sono andata a cercarmi in rete un modo per superare questo problema coi sogni. Per provare a governarli, almeno. E in rete ho trovato più di un paio di ottimi articoli de Le Scienze e infine…

..

La scienza del Sogno Lucido

I sogni realizzano un mondo nel quale scappiamo dalla realtà e ci rifugiamo nella mente, e apparentemente abbiamo poco controllo su ciò che succede. Ma cosa accadrebbe se fossimo coscienti di stare sognando e di conseguenza potessimo controllare il sogno? È presto detto, con il Sogno Lucido la cosa è del tutto possibile, e con poca pratica, anche voi potete farlo.

Ora, qualcuno di voi potrebbe dire “Io non sogno mai”, ma la verità è che chiunque sogna dalle 3 alle 7 volte per notte. Il problema è che dimentichiamo velocemente i sogni fatti. La prima strategia per giungere al Sogno Lucido è tenere un diario dei sogni. Questa attività migliora la vostra abilità a ricordare i sogni e inoltre aiuta a facilitarne la lucidità. Così, ogni volta che vi svegliate, scrivete quello che riuscite a ricordare, anche se non è nulla, solo per abituarvi a farlo.

Il passo successivo è eseguire dei test di realtà. In un sogno, un’azione semplice come ad esempio leggere una frase, contare sulla punta delle dita o controllare l’ora, può facilmente fallire. Provate adesso a guardare che ore sono e poi ricontrollate. Dando per scontato che non state sognando, l’orario probabilmente sarà rimasto lo stesso. Tuttavia, in un sogno il tempo o le parole che avevate letto risulteranno completamente cambiate. La chiave è fare spesso questi test di realtà mentre siete svegli. In questo modo diventeranno un’azione meccanica e sarete probabilmente facilitati a ripetere lo stesso test mentre starete dormendo, e ad accorgervi che qualcosa non torna.

Subito dopo, viene una tecnica conosciuta come Sogno Lucido Indotto Mnemonicamente, o MILD. Mentre vi addormentate, iniziate a pensare a un sogno recente, e immaginate di restare lucidi. L’idea è di rinforzare l’intenzione di accorgervi di stare sognando… all’interno del sogno. Continuate a ripetere la frase “Stanotte farò un sogno lucido”. Le più alte percentuali di successo tendono a verificarsi se vi svegliate nel mezzo della notte, vi alzate per 30 minuti e poi tornate a dormire mantenendo le stesse intenzioni.

Infine, una volta che avete avuto successo con MILD, si può provare con una tecnica avanzata conosciuta come Sogno Lucido Indotto da Sveglio (o WILD). L’idea che c’è dietro è quella di mantenere la vostra mente cosciente mentre il corpo si addormenta. Mantenete il corpo completamente rilassato e non vi muovete. Il rischio è quello di sperimentare una paralisi del sonno. Un fenomeno perfettamente normale che fa sì che il vostro corpo non si muova durante il sonno. Tranne il fatto che sarete svegli, cosa che potrebbe essere in qualche modo terrorizzante. L’avvertenza supplementare con WILD è che durante la paralisi del sonno il cervello può giocarvi degli scherzi, inducendo una forte sensazione di paura e causando allucinazioni di figure oscure e spaventose che vi circondano.La ricerca scientifica nel Sogno Lucido ha realizzato una panoramica del posizionamento della meta-coscienza nel cervello, fornito nuove opportunità per la terapia del sogno e la remissione degli incubi, e reso inevitabile la domanda se il sonno e la veglia siano eventi distinti oppure parte di un continuum.

Dopo tutto, sognare di fare qualcosa è quasi equivalente a farlo veramente, osservando il sistema funzionale dell’attività dei neuroni nel nostro cervello. Dunque, siete sicuri di non stare sognando?

.

ASAP Science – The science of lucid dreaming

.

Testo originale cortesemente fornito dal sempre gentilissimo Mitchell, di ASAP Science:

http://www.youtube.com/AsapSCIENCE
Created by:
Mitchell Moffit (@mitchellmoffit)
Gregory Brown (@whalewatchmeplz)
asapscience[at]gmail[dot]com
Facebook.com/AsapSCIENCE
Twitter.com/AsapSCIENCE

Tag: , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: